Antonello da Messina a Palazzo Zevallos

Il Ritratto d’uomo, il capolavoro di Antonello da Messina sarà in esposizione alle Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano in via Toledo 185 a Napoli, dal 5 dicembre al 10 gennaio 2016, grazie a un prestito eccezionale del Museo Civico d’Arte Antica di Palazzo Madama a Torino.

Questo capolavoro assoluto di Antonello da Messina dal titolo Ritratto d’uomo, famosissimo e conosciuto in tutto il mondo,  potrà essere visto gratuitamente solo nei giorni di sabato e domenica prossimi. Infatti Sabato 5 e domenica 6 dicembre 2015, in occasione del primo week end di esposizione, ci sarà ingresso libero comprensivo della visita all’opera e alla collezione. L’iniziativa è rivolta a ragazzi e adulti.

Negli altri giorni dell’esposizione e fino al 10 gennaio 2016 il capolavoro di Antonello da Messina sarà visibile assieme alle alte meravigliose opere del Museo di Palazzo Zavallos al normale prezzo di accesso alla struttura museale di via Toledo.

Vi ricordiamo che la splendida struttura di Palazzo Zevallos Stigliano è oramai un vero e proprio museo con un nuovo allestimento che presenta oltre 120 opere, con tanti capolavori riguardanti la città di Napoli dal Seicento sino ai primi anni del Novecento. Nel Museo c’è anche lo splendido Martirio di Sant’Orsola di Caravaggio, anzi l’ultimo dipinto eseguito dal Caravaggio ma anche tanti altri capolavori.

L’esposizione del  quadro di Antonello da Messina “il Ritratto d’uomo” dà avvio alla rassegna L’Ospite illustre, che proporrà al pubblico delle Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano, varie brevi e ricorrenti occasioni espositive di opere di grande rilievo proveniente da collezioni prestigiose o da musei e chiese del territorio.

I fotografi incontrano Antonello da Messina

Ma c’è di più: in occasione della presenza del Ritratto d’uomo a Napoli, le Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano coinvolgeranno il pubblico in una nuova esperienza: Ri-tratti, la fotografia incontra Antonello da Messina proporrà infatti la reinterpretazione del ritratto affidata ad alcuni tra i più importanti fotografi italiani quali Cesare Accetta, Ugo Pons Salabelle, Paolo Ranzani, Daniele Ratti e Francesco Zizola che si confrontano con il dipinto di Antonello in una personale e originale interpretazione. In una sala di posa, appositamente allestita alla fine del percorso di mostra, alcuni visitatori saranno invitati a farsi ritrarre tentando di ricostruire le stesse luci del ritratto di Antonello da Messina e la stessa postura del ritratto originale

Ritratto d’uomo : prezzi, orari e date

  • Quando: dal 5 dicembre al 10 gennaio 2016
  • Dove: Palazzo Zevallos Stigliano in via Toledo 185 Napoli
  • Prezzo biglietto:gratis il 5 e 6 dicembre 2015- altri giorni 5 euro ridotto 3 – gratuto clienti e dipendenti Intesa San Paolo   
  • Contatti e informazioni: Numero verde 800 454229 

 

Fonte: Napoli da vivere.it

admin
Share
This